Deserto di Atacama, Cile

…….Villaggi fantasma con le case in rovina e i resti dei capannoni delle miniere; soffia un vento caldo e secco che fa sanguinare il naso. Al bivio per Iquique ci fermiamo a Humberstone, che un tempo fu una prospera cittadina e che oggi è abbandonata. Giriamo per le strade polverose, intorno c'è un silenzio assoluto, rotto solo dal frusciare del vento fra i rami dei pochi alberi rinsecchiti e dal cigolio lamentoso delle lamiere corrose dei tetti. Avanzando per la strada principale arriviamo a quelle che erano le case dei dirigenti inglesi della miniera, quasi intatte. Le porte sono spalancate, dei vetri delle finestre restano sole poche schegge, dai muri delle stanze penzolano pezzi di carta da parati ormai stinti……

 
     

…….Oltre la chiesetta si estende il cimitero, incredibilmente grande in confronto alle dimensioni del paese. Tante tombe con croci di legno e di ferro su cui si leggono ancora le date di nascita e di morte, molti i morti giovani, di poco più di vent'anni. Vite brevi consumate dal duro lavoro in uno degli angoli più inospitali della terra.…….