Cape Reinga, Nuova Zelanda

…….I villaggi intorno al Capo sono in lutto perché un giovane sub maori è annegato mentre pescava abaloni lungo la costa. Tutta la zona è tapu, i negozi sono chiusi e per una settimana non è permesso pescare, cercare molluschi né immergersi in mare. Siamo ancora accampati sullo spiazzo davanti al faro, quando vediamo arrivare lentamente su per la strada sterrata il carro funebre seguito da decine di automobili: tutta la popolazione maori accompagna la salma del giovane sulla cima della collina che domina la Baia degli Spiriti, da dove, secondo la tradizione indigena, le anime dei morti prenderanno il volo per la mitica isola di Hawaiki, la "patria degli antenati"……